giovedì 25 febbraio 2016

Natura e archittetura

Pillole di esperienze
Tra architettura, paesaggio e nuove energie


Con la nostra socia Francesca Vezzali

Sabato 12 marzo 

Nell’ambito dei vari incontri proposti di recente con alcune socie di Arte in Orto, i cui saperi sono strettamente legati alla natura, presentiamo questa volta l’esperienza professionale di Francesca Vezzali, architetto, che con alcuni rapidi racconti detti appunto “pillole” ci  avvicinerà all’iter del progetto e dell’esperienza interdisciplinare. Parole chiavi saranno l’interesse per la “sostenibilità” del progetto e per i temi della  riqualificazione del patrimonio storico, sviluppando un obbiettivo tendente ad avvicinare architettura, paesaggio e risorse energetiche rinnovabili con un’etica attenta all’economia del domani.
L’approccio ed il metodo di lavoro di Francesca Vezzali e suo marito Giorgio Adelmo Bertani, che insieme hanno fondato lo studio Bertani Vezzali, ha rafforzato nel tempo un carattere di servizio sempre più complesso ed interdisciplinare, dove il design e l’architettura si confrontano alla pari con gli obiettivi e le tecniche a basso o zero consumo e della valorizzazione e preservazione del territorio per qualsiasi scala e livello, siano esse infrastrutture, edifici pubblici o complessi per l’ecoturismo.
All’interno dello Studio, in cui saremo accolti, saranno illustrate alcune esperienze, non solo italiane, e da lì è prevista una rapida visita alla vicina Biblioteca di Albinea, prima  biblioteca in classe “A” e in autoproduzione energetica in Italia.

Iniziativa riservata ai soci di Arte in Orto.

Per informazioni e iscrizioni : ainorto@gmai.com